Route 66 2017 LIVE.———-DAY 3

Pubblicato: maggio 8, 2017 in Route 66

Springfield – Lebanon

 

Km:

Ogni volta che percorro la Route 66 cerco di immaginarla ai suoi tempi d’oro.  Cerco di immaginare il traffico intenso su quella piccola (per i canoni odierni)  striscia di asfalto, le pompe di benzina con la coda di macchine in attesa di essere servite,  immagino i neon accesi a colorare le città. Ho cominciato la giornata con una piccola strada ed una stazione di servizio. 

La Auburn Brick Road,  la strada in mattoni rossi l’ho percorsa presto,  erano le 8, con la campagna circostante nel dormiveglia,  non l’avrei mai voluta lasciare.  E poi attraverso Carlinville,  l’Ariston Café  di Litchfield sono arrivato a Mt.  Olive dove ad aspettarmi c’era la splendida Soulsby Service Station.  È stata l’ultima stazione di servizio storica dell’Illinois ad arrendersi alla modernità. 

E poi ancora l’Henry Rabbit Ranch con i suoi conigli,  le sue Wolksvagen ed una piacevole chiacchierata su Bob Waldmire,  il mitico artista e caro amico del proprietario del locale, che ha trascorso la sua vita lungo la Route 66. 

Una passeggiata lungo il Chain Of Rock Bridge chiude il viaggio attraverso l’Illinois. 

Il Missouri si presenta come al solito splendido,  seppur sofferente per le recenti alluvioni che hanno seriamente danneggiato un luogo storico della Route 66 (l’Elbow Inn)  ma soprattutto ha tolto la casa a molta gente.  Le strade sono tutte aperte e la Route è completamente percorribile,  ad eccezione del devil’s elbow bridge che è attraversabile solo a piedi per motivi di sicurezza.  E poi sono arrivato nella splendida Cuba,  con i suoi murales ed il Wagon Wheel Motel.  E poi una opportuna deviazione per visitare un luogo pazzesco,  il Bob’s Gasoline Alley,  un insieme di meraviglie del passato raccolte e posizionate con cura dal gestore in 14 anni di ricerche e di passione.  Un luogo strardinario. 

Chiudo la giornata con una cena al Route 66 Diner di St.  ROBERT ed ora sono qui a Lebanon,  nello splendido Munger Moss Motel di Mrs.  Ramona,  una delle figure storiche della Route 66. Domani proseguiro’ per chandler in Oklahoma.  

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.